TORNA

Torna di frequente e afferrami,

fremito amato, torna e afferrami-

quando si risveglia la memoria del corpo

e l’antico desiderio riprende a scorrere nelle vene

quando le labbra e la pelle ricordano

e le mani sentono come se toccassero ancora.

 

Torna di frequente e afferrami la notte,

quando le labbra e la pelle ricordano…

 

COSTANTINO KAVAFIS (1912)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: