CONTRAPPUNTO

 

lui si accorse che ogni volta che
lui diceva una cosa lei
diceva il contrario.
lui decise di lasciar perdere.
vale a dire, decise di non farglielo
notare.
ma ogni volta che lui diceva una cosa
(nei giorni e nelle settimane che seguirono)
lei subito diceva il contrario.
lui pensava: si vede che questo è il suo modo di
dimostrare la sua intelligenza.
si vede che lei fa così
con tutti.
lui decise di tenersi per sé le sue opinioni
e di parlare di meno
o non parlare affatto
se possibile
ma un giorno
lui senza pensarci
disse una cosa e
lei disse di nuovo il contrario.
così decise di farglielo notare.
disse: “ti rendi conto che ogni volta
che dico una cosa
tu dici il contrario?”
“ma no, non è vero!”, ribatté
lei.

CHARLES  BUKOWSKI

Annunci

One Response to CONTRAPPUNTO

  1. Ludovicus ha detto:

    Il grande Buk aveva capito tutto, cara Gabry… 🙂
    (E adesso non contraddirmi, eheh!) 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: