LE FINESTRE

In queste stanze in cui trascorro

giorni annoiati, mi aggiro

per trovare le finestre

-quando una finestra s’aprirà

sarà un sollievo-

Ma le finestre non si trovano, 

o io non riesco a trovarle.

E forse è meglio non trovarle affatto.

La luce potrebbe esere un nuovo supplizio.

Chissà quali novità potrebbe mostrare.

 

COSTANTINO KAVAFIS (1903)

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: