Mia poesia

MIA POESIA

 

Così sei cresciuta intorno

come i cerchi annuali del pioppo

 

fragili, tagliati giovani

malati in qualche fessura.

 

Così ti sei consumata

 

calore sfuggente e rapido

come una brace che svapora presto

 

come i cerchi del pioppo

percorsi da caverne

 

visti dalla parte del midollo.

 

GIAN DOMENICO MAZZOCATO

 

 

2 risposte a Mia poesia

  1. GIAN DOMENICO MAZZOCATO scrive:

    http://www.giandomenicomazzocato.it/
    SITO DELLO SCRITTORE
    GIAN DOMENICO MAZZOCATO
    giandoscriba@giandomenicomazzocato.it
    webmaster Nicola Novello
    ——————————————
    grazie della sua attenzione

  2. gabriellarossitto scrive:

    grazie a lei per la bellissima poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: