Guccione a Taormina

Mi definirei “moderatamente indignata”.

L’indignazione è dovuta all’aver percorso circa duecento km per NON vedere Guccione a Taormina.

Il termine moderatamente si deve invece alla splendida giornata di sole, con un mare estivo dominato dal vulcano innevato, in un posto che tutto il mondo ci invidia.

Perché la mostra chiusa quando tutti i post parlavano dell’otto gennaio come ultimo giorno?

MOSTRE DI PITTURA

Piero Guccione a Taormina

Quel rotondo volto di cipria trasparente” è il titolo, poeticamente allusivo, della personale di Piero Guccione che si inaugurerà giovedì 22 dicembre, alle ore 18:00, nella quattrocentesca ex-Chiesa di S.Agostino, odierna Biblioteca Comunale.

Una carrellata di una decina di opere – tra pastelli, oli e grafiche ritoccate a pastello – che offrono, tra l’altro, una prospettiva diacronica sull’opera del grande pittore siciliano, variazioni sul tema dedicato al pallida compagna della Terra nel suo continuo ruotare attorno al Sole. Quella Luna al cui fascino ambivalente – tra fisicità e spiritualità – Guccione è stato, da sempre, sensibile e che traduce nelle sue tele oscillando tra un senso di serenità ed un sottofondo di inquietudine. Un titolazione un po’ inusuale per un’esposizione di quadri ma decisamente intrigante, che ha la sua ragione di essere in un’espressione già usata dall’artista nel 1985 nel corso di una intervista con il critico Paolo Nifosì, e da questi volutamente ricordata e ripresa durante la recente intervista dell’ottobre di quest’anno fatta al “padre nobile” della Scuola di Scicli.

La mostra, che sfoggia il patrocinio del Comune di Taormina, è organizzata dalla “Galleria Lo Magno” di Modica in collaborazione con le associazioni “Arte & Cultura a Taormina”, “Art Promotion”, con “Taormina Arte” e “Tribeart”, mensile delle arti visive siciliane, media partner. Visitabile da martedì a domenica, dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle ore 16:00 alle 20:00, compresi i giorni festivi, chiuderà i battenti l’8 gennaio 2012.

http://www.tempostretto.it/news/mostre-pittura-piero-guccione-taormina.html

Una personale di Piero Guccione a Taormina

Dal 22 dicembre all’8 gennaio 2012 la Biblioteca comunale Sant’Agostino diTaormina ospiterà la mostra “Quel rotondo volto di cipria trasparente” di Piero Guccione, a cura di Giuseppe Lo Magno.

La mostra, che si inaugurerà alle ore 18, proporrà dieci opere tra pastelli, oli e grafiche ritoccate a pastello, dedicate alla luna. Dieci variazioni sul tema che offrono, tra l’altro, una prospettiva diacronica sull’opera di Piero Guccione.

Il titolo della mostra ricalca un’espressione dell’artista contenuta in una sua recente conversazione-intervista con il critico Paolo Nifosì. Il corpo celeste, raffigurato nella versione mattutina, ritorna spesso nell’opera di Piero Guccione, da sempre sensibile al suo fascino ambivalente, tra fisicità e spiritualità.

Nelle tele del maestro di Scicli si coglie da un lato il senso di serenità che la luna nell’azzurro del cielo comunica, grazie alle alle trasparenze, alle velature alla variazioni minime del colore e alla stratificazione della materia. Dall’altro, c’è un sottofondo di inquietudine che attiene al mistero della natura e allo stupore dell’artista al suo cospetto e che si rivela nelle linee orizzontali del mare che tentano d’incontrarsi e che invece non s’incontrano o in un’onda che increspa talora la superficie marina.

La mostra è organizzata dalla Galleria Lo Magno di Modica (RG) con il patrocinio del Comune di Taormina, delle Associazioni Arte & Cultura a Taormina e Art Promotion, di Taormina Arte e di Tribeart mensile delle arti visive siciliane (media partner) e con il contributo dell’azienda vinicola Planeta.

L’esposizione sarà aperta al pubblico da martedì a domenica dalle ore 9 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 20, compresi i giorni festivi.

http://latriquetra.blogspot.com/2011/12/una-personale-di-piero-guccione.html

Piero Guccione a Taormina

 Dal 22 dicembre (inaugurazione alle ore 18.00) all’8 gennaio a Taormina, presso la Biblioteca Comunale, sono di scena 10 opere di Piero Guccione.“Quel rotondo volto di cipria trasparente”, pastelli, oli e grafiche cheraccontano l’incontro  tra la luna e il mare nelle diverse e possibili interpretazioni del Maestro di Scicli, ispirate dalla suggestiva marina di Sampieri (RG).

La  mostra, a cura di Giuseppe Lo Magno, organizzata dalla Galleria Lo Magno di Modica, con il patrocino del Comune di Taormina e delle associazioni Arte & Cultura, Art Promotion e Taormina Arte consentirà al pubblico di “toccare dal vivo” l’espressività artistica di uno dei maggiori artisti italiani contemporanei.

Piero Guccione, classe 1935, si è formato all’Istituto d’Arte di Catania per proseguire il suo percorso formativo all’Accademia di Belle Arti di Roma dove è stato anche assistente di Renato Guttuso nella metà degli anni ’60.
Dagli anni 80 è tornato a vivere nella sua Sicilia.
Innumerevoli i premi e i riconoscimenti a livello nazionale e internazionale, ottenuti, ad oggi,  nel suo percorso artistico.

Tra i riconoscimenti ufficiali, la Medaglia d’oro della Presidenza della Repubblica Italiana come Benemerito dell’arte e della cultura, ricevuta nel 2004 dall’allora Presidente Carlo Azeglio Ciampi.

Una aggiornata e completa biografia, oltre a dettagliate informazioni sul percorso artistico sono disponibili sul sito personale di Piero Guccione:www.pieroguccione.it

http://www.etnastyle.it/2011/12/piero-guccione-taormina.html

e possiamo continuare….

http://247.libero.it/focus/13679140/575/personale-di-piero-guccione-a-taormina/

http://www.tempostretto.it/news/mostre-pittura-piero-guccione-taormina.html

http://www.italianodoc.com/eventi/2011/taormina.mostra.piero.guccione.htm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: