Una cattiva idea

Una cattiva idea

S’erano persi di vista.
Talvolta dovettero pensare
che ci fosse un appuntamento
invisibile, per se stessi,
in qualche parte della città.
Ma nessuno fornì loro un indirizzo.
E neppure una carta stradale.
Vagarono, negli anni nebulosi.
Si fossero visti, di spalle, all’incrocio di
una via, all’angolo di quella libreria.
O nello stesso vagone del metrò.
Si fossero voltati.
Ma nessuno dette loro lo specchio.
E neppure una pacca sulla spalla.
Sprecarono il  tempo a cercarsi
per non trovarsi.
Sarebbe bastato  un telefono,
che uno dei due chiamasse l’altro.
Vollero sorprendersi;
erano due sentimentali.
[…] Ma sciocchi.
Jacqueline Spaccini ©2011

_________________
(ispirato al film Made in Heaven, ma con finale alternativo)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: