Ciuscia su Letteratitudine

aprile 20, 2013

 

 

 

Pubblichiamo uno stralcio della prefazione – firmata da Mario Grasso – della silloge in dialetto siciliano Çiuscia (Prova d’Autore), di Gabriella RossittoDi seguito, alcuni versi offerti per Letteratitudine dall’autrice.

 

vai al sito:

http://letteratitudinenews.wordpress.com/2013/04/17/ciuscia-di-gabriella-rossitto/

 

 

Una grazie speciale all’amico Massimo

Annunci

Pomeriggio con l’autore

febbraio 8, 2013

mercoledì 13 febbraio

ore 17

Castello di Leucatia

Catania

Pomeriggio con l’autore

con Gabriella Rossitto

a cura di Santo Privitera

relatore  Alfio Patti


CIRASI

maggio 31, 2012

CIRASI

U sacciu

ca i carcarazzi

si màncianu

i me’ cirasi

crisciuti ccu l’occhi

-ancora virdi e poi

vasuni russi

sfacciati

spinnicchiu d’amuri-

accussì è a vita

munnu ha statu

e munnu è

così va il mondo.


Presentazione di Russània a Palagonia

febbraio 9, 2011

 

 

Sabato 5 febbraio , alle ore 18.30, presso l’Aula consiliare del Comune di Palagonia, ha avuto luogo la presentazione di Russània, la silloge dialettale di Gabriella Rossitto vincitrice dell’ottava edizione del Premio Martoglio.

La moderatrice della serata, Mariella Sudano, ha salutato gli intervenuti e presentato gli ospiti della serata. Dopo i saluti istituzionali dell’assessore alla cultura di Grotte, geom. Salvatore Rizzo, e del vicesindaco di Palagonia, dott.ssa Daniela Cunsolo, ha preso la parola il Presidente del Premio Martoglio, Aristotele Cuffaro, per ribadire il valore della cultura siciliana e presentare l’edizione 2011 del Premio.

Il poeta Pippo Ximenes ha poi affrontato le tematiche presenti nella raccolta, sottolineando la modernità nell’uso del dialetto, pur nel recupero della tradizione sul piano linguistico.

Si sono poi succeduti gli interventi del dott. Liotta, curatore delle edizioni Medinova, e del poeta Fabio Messina, che ha analizzato alcuni aspetti dell’opera. Erano presenti i poeti Pippo Di Noto e Giovanna Vindigni.

L’autrice stessa ha letto alcune poesie tratte dalla silloge.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un ringraziamento personale a tutti colori che hanno contribuito all’esito della serata

 


Presentata a Grotte Russània, opera vincitrice del Premio “Martoglio”

gennaio 31, 2011

Sabato scorso 29 gennaio, presso la Biblioteca Comunale “M. L. King” di Grotte,  è stata presentata l’opera vincitrice del Premio di poesia dialettale “Martoglio”, attribuito per l’anno 2010 ai versi raccolti nel volume Russània della poetessa, originaria di Palagonia (CT), Gabriella Rossitto. L’evento, celebrato in una calda cornice di pubblico, è stato moderato dall’ideatore del Premio, l’operatore culturale Aristotele Cuffaro, presente anche il neo Assessore alla Cultura Salvatore Rizzo in rappresentanza dell’amministrazione comunale.

L’opera premiata è stata inoltre analizzata e commentata con l’aiuto di interessanti suggerimenti d’approccio e di letture critiche dei versi dal prof. Nino Agnello, che ha particolarmente lodato la “sperimentalità” delle rime e dal dott. Antonio Liotta, direttore della casa editrice Medinova nonché editore del volume della Rossitto, il quale ha invece voluto intavolare una interessante chiacchierata con l’autrice, incentrando la discussione sul valore della parola poetica e sull’importanza della stessa nell’opera della poetessa catanese, importanza che dalla stessa Rossitto è stata sottolineata come un indiscutibile strumento per poter esternare emozioni e sentimenti, altrimenti segreti e celati.

Antonio Fragapane

http://www.perlacitta.it/2011/01/31/presentata-a-grotte-russania-vincitrice-del-premio-di-poesia-dialettale-%E2%80%9Cmartoglio%E2%80%9D/


Ieri sera, a Grotte…

gennaio 30, 2011

 

 

Ieri sera, a Grotte, patria del Premio Martoglio, la presentazione di Russània, la silloge vincitrice dell’ottava edizione.

Dopo i saluti istituzionali dell’assessore Salvatore Rizzo, l’organizzatore del Premio, Aristotele Cuffaro, ha introdotto la serata.

Sono intervenuti sull’opera il prof. Agnello e l’editore della casa editrice Medinova, dott. Liotta.

Questo slideshow richiede JavaScript.


Per non dimenticare

gennaio 26, 2011

 

 

A.F.


Io ti ho vista

piccola Anna

nella tua casa spoglia

nella stanza sguarnita

non fate rumore

non fate rumore

ho visto

i tuoi occhi sbarrati

nel buio della notte

la paura

quasi una coperta

braccati come topi

bruciati come stoppie

e poi ti ho scorta

su una nuvola

di pace.

 

 

http://www.amsterdam.info/it/musei/anne-frank/

http://www.annefrank.org/nl/

Per chi volesse partecipare a un’interessante discussione, il blog  Letteratitudine di Massimo Maugeri:

http://letteratitudine.blog.kataweb.it/2011/01/25/giorno-della-memoria/