ELEMOSINARE

luglio 23, 2009

Elemosinando un abbraccio

almeno uno

comunque vado.

Nulla mi adorna le spalle.

Spine soltanto alle caviglie.

 

Un pianoforte, un  silenzio.

 

Interno lilla.

Rosso porpora ai divani.

Elemosinando un abbraccio

uno soltanto.

Adesso siedo e attendo.

Sempre attendo.

 

E comunque invano.

 

PAOLA DE BENEDICTIS