Inaugurazione Auditorium S. Rocco

novembre 15, 2010

 

L’inaugurazione ha avuto luogo alle 17:30, a Ragusa Ibla

Interventi di Salvatore PUGLISI (Vicario generale della Diocesi), Nello DIPASQUALE (Sindaco di Ragusa), Nino CIRNIGLIARO (Presidente Centro Servizi Culturali), Giorgio SCROFANI (Parroco Chiesa Anime Sante del Purgatorio).

Ospiti: Pippo DI NOTO, Mario NOBILE, Francesco SCROFANI CANCELLIERI, Gianluca CAMPAGNOLO, Gianfranco CHESSARI, Carmela CASCONE, lvan MAGROGRASSI, Giacomo SCHEMBARI, Alessio CAPPELLO, Simonetta RAIMONDO, Dario ADAMO, Massimo MARTINES, Gino CARBONARO.

Proiezione del video «Terra Iblea» realizzato da Andrea OTTAVIANO e Giorgio MIGLIORISI.

Presentatrice: Ilenia D’IZZIA

La chiesa, in stato di abbandono già a partire dagli anni ’50, è stata oggetto di diversi interventi di recupero finanziati con i fondi della legge regionale 61/81. Negli anni ’80 è stato eseguito un primo intervento di messa in sicurezza dell’edificio con la realizzazione della copertura, poi negli anni ’90 il completamento del restauro e la ricomposizione e ricollocazione della pala d’altare in pietra calcarea raffigurante la Resurrezione.

L’accordo stipulato tra la parrocchia ed il Comune di Ragusa è di utilizzare la struttura per attività culturali.
La chiesa di San Rocco fu edificata nell’ultimo quarto del 1500, fu officiata dai frati Minori Riformati fino a quando non si trasferirono nel nuovo convento di S. Maria del Gesù agli inizi del 1600. La chiesa fu poi annessa alla parrocchia di San Giovanni Battista fino al 1729, anno in cui passò alla parrocchia di San Giorgio a seguito di un atto di concordia stipulato tra le due chiese. Dal 1948 in poi appartenne alla parrocchia della chiesa Anime Sante del Purgatorio. Nell’agosto del 1958, durante un violento temporale, un fulmine colpì il tetto della chiesa facendolo crollare all’interno dell’edificio. Fu così abbandonata, anche a causa dello spopolamento del quartiere per il declino dei mulini ad acqua e della pirrera. In occasione della riapertura è stata rimessa nei giorni scorsi dentro la nicchia la statua seicentesca del santo, tolta da suo sito oltre 50 anni fa.

http://www.radiortm.it/2010/11/11/ragusa-la-chiesa-di-san-rocco-sara%E2%80%99-auditorium-inaugurazione-il-14-novembre/

http://www.reteiblea.it/?p=15501

http://www.ondaiblea.it/2010111128033/Ragusa-e-provincia/Ragusa/ragusa-la-chiesa-di-san-rocco-sara-un-auditorium-il-14-novembre-linaugurazione.html


ARTINCONTRO

dicembre 21, 2009

 

Venerdì 18, all’Auditorium della Camera di Commercio di Ragusa, ha avuto luogo la seconda rassegna ARTincontro, curata splendidamente dalla poetessa Sonia Migliore e condotta con altrettanta perizia dalla giornalista Isabella Papiro.

Dopo i saluti istituzionali di Salvatore Battaglia, presidente di Officina 90, dell’On Franco Antoci, presidente della Provincia di Ragusa, del sindaco di Ragusa, Nello Di Pasquale, e dell’assessore alla cultura Mimì Arezzo si sono esibiti i poeti Sonia Migliore, Maurizio Nicastro, Fabio Messina, Mariella Sudano, Gabriella Rossitto, Edoardo Spadaro, Pippo Di Noto e Giovanna Vindigni, accompagnati dai musicisti presenti.

Per la musica si sono esibiti Milena Di Rosa,  Salvo Giorgio, Mirko Marsiglia, Peppe Nappa, che ha musicato i versi di Sonia Migliore, e Giacomo Schembari.

Per la danza la ballerina Cetty Schembari ha eseguito un balletto accompagnata dal maestro Sergio Carrubba.

Per il teatro infine Fabio Guastella e Giuseppina Vivera hanno messo in scena un divertente duetto.

Dopo la consegna delle targhe agli artisti presenti, e della targa alla memoria di Angelo Campo, è stata inaugurata la Collettiva d’Arte, alla quale hanno contribuito gli artisti

GIOVANNI AMENTA – pittura

ARAMIS – pittura e tegole

PAOLA BURRAFATO – pittura

ELENA CAMPO – pittura

STEFANIA CASTELLO – pittura

SERGIO CORALLO – pittura

MARCO CRISPI – pittura

GIOVANNI GAMBINA – pittura e sassi

DANIELE GIULIANI – modellismo

SALVATORE LICITRA – scultura

MIRKO MARSIGLIA – pittura

SALVATORE MODICA e GIULIA PLUCHINO – pittura

MASSIMILIANO LICITRA – pittura

CLEMENTE CALAMARI – scultura

GAIA NICASTRO – pittura

GIORGIO NOBILE – litografia

SARO SGARLATA – pittura

MICHELE TROPEA – pittura e scultura

DAVIDE TOMASELLO – pittura