Viaggio tra le vie dell’arte

marzo 27, 2010

 

Stasera, al Palazzo Platamone, Catania, la presentazione dei libri editi da Akkuaria La bimba invisibile, di Angela Agnello e Figure Ferme di Francesco Mario Neglia, a cura di Alfio Patti.

L’attrice Egle Doria ha letto alcune poesie della madre, l’attrice Marina Doria.

Durante il reading, il pittore Salvo Barbagallo ha dipinto tre quadri ispirati alle poesie.

In sala le opere di Ezio Scandurra, Tiziana Musmeci, Mariella Sudano, Cettina Tiralosi, Salvatore Boccia.

Per le foto:

http://www.facebook.com/album.php?aid=2044250&id=1594816685&l=f4fde08b01


Le opere di Salvatore Boccia

aprile 22, 2009

4657_1074908988506_1099645615_30182320_2365264_s

La libreria Otium di Raffaella Mazzotta a Pagani ospita le opere di Salvatore Boccia, fotografo per mestiere e artista per passione.

Si tratta di foto elaborate al computer che mal si prestano ad essere ingabbiate in una definizione.

Innovazione, creatività, sperimentazione, commistione di generi sono alla base dei suoi lavori.

Si rintracciano le suggestioni di numerosi pittori, evidentemente molto frequentati e amati: Paul Klee, Mirò, Kandinskij.

Il realismo sconfina nel surrealismo senza soluzione di continuità, mentre uno scorcio imprevisto di cielo denso di nuvole ricorda Magritte.

Alcune opere di Salvatore Boccia sono inoltre divenute le copertine di libri editi da Akkuaria.

 

iosonoilpoetapic

copertinapic

 

copertinapic

books

guasto2

books (1)
pic.php