I miei libri

Il bianco e il nero

(breve viaggio dal mito al sogno)

Premio I siracusani 20o1


 


Dalla sezione IL MITO:

ΕΛΛAΣ

se non dormissero

le generazioni degli uccelli

dalle lunghe ali

e non tremassero

giunchiglie

sulle rive dell’Acheronte

se la sua pelle candida

non avesse sfiorato

soavi fanciulle

e il suo scudo

non fosse caduto

abbandonato

se vino non avesse

colmato i calici

e gli animi

e amore traboccante

non fosse arrivato

fino a me…

non ci sarei.

EDIPO

La donna che mi dorme accanto

ha qualcosa

che accende memorie

ha carezze troppo tenere

è la madre sognata

la terra che mi accoglie

la donna che mi vive accanto

ha uno sguardo

che mi torna dentro

cantilena d’infanzia

braccia calde

un profumo che sembra

identico al passato…

un presagio l’eclissi

che ha oscurato

il cielo?

 

Segrete stanze

Edizioni Akkuaria


 


Atelier

Edizioni ARPANET

e-book

 


Russània

Medinova Edizioni

Premio Martoglio 2010



 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Una risposta a I miei libri

  1. Pippo ha detto:

    un saluto di qua…
    se u cielu fussi cciù basciu e a terra cciù bbauta…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: